ReDiAr: Reti Diplomatiche Aragonesi. Inventario digitale della Congiura dei Baroni (1485-1487)

Autori

Biagio Nuciforo
Università della Basilicata
https://orcid.org/0000-0001-8021-1884

Scheda

BUP_Flying_book_thumbnail3.png

 

 

 

Collana: Digital Humanities - DB, 3

Pubblicato: 2019

Abstract: La “Congiura dei Baroni” fu contrassegnata da diverse e numerose pratiche di ambasceria svolte per iniziativa degli stessi congiurati e del loro alleato più influente, papa Innocenzo VIII. Obiettivo della ricerca è realizzare un data-base documentario, per studiare l’apparato organizzativo e la coscienza politica dei congiurati.

Data-base tei-xml che fa uso del sistema Aracne, creato dal dr. Alfredo Cosco. Il lavoro è svolto nell’ambito del Dottorato di ricerca in Storia, Culture e Saperi dell’Europa mediterranea dall’Antichità all’Età contemporanea (Ciclo XXXIII), sotto la direzione del prof. Fulvio Delle Donne.

Biografia autore

Biagio Nuciforo, Università della Basilicata

Biagio Nuciforo è un dottorando dell'Università della Basilicata (2017-20). Laureatosi nel 2014 in Scienze Storiche presso l'Università degli Studi di Napoli “Federico II”, nello stesso anno inizia la sua collaborazione per la collana scientifica Dispacci Sforzeschi da Napoli. Fonti per la storia aragonese di Napoli. Il suo ambito di ricerca è focalizzato sulla storia politica, feudale e diplomatica dell'epoca aragonese del Regno di Napoli.

Copertina per ReDiAr: Reti Diplomatiche Aragonesi. Inventario digitale della Congiura dei Baroni (1485-1487)
Pubblicato
ottobre 3, 2019
Share |